Cosa leggeremo a giugno?

0x300Questo mese ci prepariamo a fare un’altra scorpacciata di libri, nonostante i bagordi del Salone del Libro di Torino ci abbiano lasciato il portafoglio vuoto.

Iniziamo dal libro che fa da copertina a questo post. Non è una scelta a caso, ma un omaggio alla nuova grafica di Minimum Fax che ci piace assai: non è solo questione di copertina, ma anche di carta, di font, di interlinea, di quanto è bello tenerli in mano. E non c’è niente di meglio che maneggiare un bel saggio come “Complex TV. Teoria e tecnica dello storytelling delle serie tv” di Jason Mittel, studioso di televisione e media. Un percorso che ci presenta tutta la filiera delle serie televisive, dall’ideazione alla produzione, dalla ricezione del pubblico alla gemmazione dei paratesti, per capire come sia possibile che ci ritroviamo a parlare dei personaggi delle serie TV come se fossero i nostri migliori amici.
Prezzo di copertina: 18 euro, scontato a 15,30 euro.
Phocredit: Minimum Fax

Continua a leggere

Il cestino di febbraio – 2

Ecco a voi il bottino dei libri letti nel mese di febbraio:

Ci rivediamo a marzo!

Girl runner, di Carrie Snyder

Girl runner, di Carrie Snyder
Ovvero Aganetha Smart, la ragazza che correva. Una storia ricca di colpi di scena che tengono incollati alla lettura per ore, attraverso descrizioni minuziose delle emozioni raccontate in prima persona da Aganetha: Carrie Snyder incanta con la sua scrittura e questo Girl runner è un vero piacere da provare.

Continua a leggere

Agosto: top five estiva #leclassifiche

“Domenica d’agosto che caldo fa! La spiaggia è un girarrosto, non servirà… bere una bibita… “.

Difficile riuscire a leggere con questo caldo. Abbiamo scelto letture leggere sia in lunghezza sia nei contenuti, con il gentile supporto di Bookblister che ci ha premiati al concorso Tramando 2016 con dieci libri fra cui questi tre:

Questi i primi tre posti della top five in questa classifica inventata. Gli ultimi sono per due storie che abbiamo letto perché noi non guardiamo in faccia niente e nessuno e ce ne infischiamo delle recensioni, del marketing, delle trilogie e quadrilogie, delle sfumature di bianco, rosso, grigio, nero: